Raffaele Minotto

Il segno e il colore, il carboncino, le paste colorate. I mezzi si mescolano e si sovrappongono: formano la sintassi dell’immagine, la pittura. Che racconta un mondo semplice, a volte lontano nella memoria, dai contorni indefiniti, e per questo aperto e disponibile ad essere interpretato e partecipato dallo sguardo dell’osservatore. Vita quotidiana, ricordi, e impressioni luminose che colpiscono i nostri occhi e diventano i soggetti che amo rappresentare: un dialogo aperto tra me, gli artisti del passato e lo sguardo dello  spettatore.

Copyright 2017 Raffaele Minotto. Tutti i diritti riservati. CREDITI